Archivio tag | Media e comunicazione sociale e sanitaria –

MAMMALITURCHI ovvero IL MESTIERE DI DISINFORMARE

Lunedì 12 dicembre il telegiornale de La7, dopo averla lanciata in cronaca, approfondisce la notizia dell’assalto al campo Rom di Torino. Detta così sembrerebbe una cosa positiva.

Se non fosse che l’operazione si rivela terribile dal punto di vista culturale perché riesce a mettere insieme a distanza di pochi secondi i due principali stereotipi (ovviamente infondati) che riguardano i Rom: innanzitutto il servizio li assimila agli immigrati (la giornalista lo ripete più volte e, anzi, il servizio è un pretesto per parlare del rapporto ISMU) e invece i Rom in nessuno modo possono essere considerati immigrati e poi, e questo è il peggio, aggiunge che “la comunità romena, poi, con tutte le differenze etniche per noi ancora difficili da capire, si conferma – dati alla mano – come la più numerosa…”.

Continua a leggere

Annunci