È qui, vicino a me

img_1144-1

C’è una mamma a Copertino. Che sta aspettando il figlio che oggi torna a casa per l’estate e mentre aspetta cucina, non cucina e basta, cucina le cose giuste per il figlio che oggi torna a casa per l’estate.

C’è un padre a Copertino. Che sta aspettando il figlio che oggi torna a casa per l’estate e mentre aspetta fa la spesa, non fa la spesa e basta, compra le cose che sua moglie gli ha detto di comprare, non gli ha detto di comprare e basta, gli ha detto di comprare le cose giuste per il figlio che oggi torna a casa per l’estate.

C’è un figlio qui nel treno. Che oggi torna a casa per l’estate. A casa. Per l’estate. Casa e estate. “A casa per l’estate”: se la vita non fosse anche altro, anche solo questo basterebbe.

È qui, vicino a me con le sue valige piene di panni da lavare e l’occasionale sua vicina gli sorride con gli occhi e la bocca spalancati.

È qui, vicino a me, e bisogna farsi da parte per fare spazio a tutto il tempo che ha davanti, a tutta la vita che ha davanti.

È qui, vicino a me, e bisogna non guardare i riccioli della sua prima barba, che li guardi l’occasionale sua vicina di posto che se avesse qualche anno di meno non lo guarderebbe soltanto.

È qui, vicino a me, e bisogna fingere di non leggere tutte le domande senza risposta che galleggiano nei sui occhi neri e lasciare che sia suo padre a rispondere quando avrà finito la spesa o sua madre quando avrà finito di cucinare.

É qui, vicino a me, lo è da sempre, lo sarà per sempre, anche se non lo conosco, anche se non l’ho mai visto prima. Perché chi porta dentro di sé un figlio, ne trova sempre un altro seduto lì vicino.

4 thoughts on “È qui, vicino a me

  1. Felice, il tuo è sempre uno sguardo di lontananza e allo stesso tempo di prossimità.
    Un caro saluto
    Giuliana

  2. Bellissimo.Una poesia in prosa.Bisognerebbe ripeterlo ai quattro venti e tutti i giorni quanto è bello e importante avere un figlio dentro per essere madri e padri di tutti. Avere occhi e orecchie e pensieri per i figli di tutti….
    Grazie.
    Daniela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...